Nuove iniziative per l’emergenza Covid-19

La generosa risposta al nostro appello per l’emergenza Covid-19 ci permette di fare più di quanto sperassimo per chi si trova in difficoltà in questo momento.

A Roma:

• abbiamo accettato la richiesta del Comitato Croce Rossa del XV Municipio, fornendo i fondi per acquistare e distribuire per 1 mese pacchi alimentari a 22 famiglie indigenti e organizzandoci per partecipare alla distribuzione con gli operatori CRI;
• abbiamo firmato un accordo con il Comitato Croce Rossa del II e III Municipio, con il quale collaboreremo alla distribuzione di generi alimentari, farmaci e altri beni di prima necessità a 70 persone senza dimora e 50 famiglie indigenti;
• a Casa Betania, cooperativa che si occupa di bambini con gravi disabilità e di nuclei madre-bambino, abbiamo fornito pacchi spesa per 1 mese per 15 madri capofamiglia, le più fragili.

A Salerno:

• in collaborazione con Coldiretti, abbiamo messo in piedi un’iniziativa veicolata attraverso l’Opera Caritas, per fornire alimenti di prima necessità a 100 famiglie e sostenere parallelamente (acquistando da loro) i piccoli produttori locali colpiti dalla congiuntura economica ed epidemiologica.

A Kabul, dove dal 28 marzo è in vigore il lockdown, con restrizioni simili a quelle italiane:

• abbiamo dovuto sospendere le attività operative, per ora fino al 30 aprile; continuiamo tuttavia a garantire i salari del personale, che vive del proprio lavoro e ha più che mai bisogno dello stipendio in questo momento critico;
• stiamo cercando risorse per aiutare chi, come tantissimi in Afghanistan, vive alla giornata e se non esce di casa non può procurarsi da mangiare.

Abbiamo ricevuto inoltre una richiesta di supporto dal Comitato Internazionale della Croce Rossa, preoccupato dei rischi legati al Covid-19 in campi sovraffollati, luoghi di detenzione e comunità già estremamente vulnerabili. I migliori sistemi sanitari del mondo sono in difficoltà, si può immaginare la potenziale devastazione in paesi con conflitti in corso, dove sanità e altri sistemi sono molto deboli e con risorse insufficienti. Al momento non siamo purtroppo in grado di dare un apporto significativo al grande impegno di ICRC.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca