1300 chilometri di amore e generosità | HUMANS&INJUSTICES

Alessandro Bellantoni è un tassista: è stato in prima linea nel cercare di offrire un sostegno alle persone in difficoltà durante l’emergenza da Covid-19.

Alessandro Bellantoni è un tassista. È uno degli eroi silenziosi dell’emergenza da Covid-19 in Italia.

Con la sua cooperativa è stato in prima linea nel cercare di offrire un sostegno alle persone in difficoltà. Ha messo a disposizione il proprio taxi alle famiglie con figli disabili.

A fine aprile, in pieno lockdown, è partito da Roma con il suo taxi, direzione Vibo Valentia, per andare a prendere una bambina, malata oncologica, che non sapeva come raggiungere la capitale per effettuare un controllo.

Ha accompagnato lei e la mamma fino all’ospedale Bambino Gesù di Roma, senza chiedere nulla in cambio. 1300 chilometri di amore e generosità.

Un gesto nobile, prezioso in un momento in cui tante persone in Italia si sono trovate in difficoltà, che all’inizio di giugno il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto riconoscere insignendolo del titolo di Cavaliere al Merito della Repubblica.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca