Migranti in FormAzione. Roma.

migranti_in_formazione_taglio

Migranti in FormAzione. Roma.

In Italia i migranti, anche quelli a cui è stato riconosciuto lo status di rifugiato o altro titolo di protezione, hanno scarse opportunità di inclusione e restano in gran parte emarginati.

Per loro è difficile inserirsi nel tessuto sociale e dare un contributo all’economia della nazione. C’è il rischio che restino ‘corpi estranei’, si sentano isolati, sconfinino nell’illegalità; e che siano visti dalla popolazione residente con una diffidenza che può sfociare in manifestazioni d’intolleranza, più o meno violente.
Questo progetto pilota, iniziato ad ottobre 2016 e basato sui principi di solidarietà umana e coesione sociale, si è proposto di dare a migranti aventi i necessari requisiti gli strumenti per una effettiva integrazione nella società italiana.

Tra le attività svolte:

• un corso di patente europea del computer (ECDL) offerto a 12 migranti e svolto in partnership con ENEA (Agenzia nazionale per le nuove
tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile);
• un corso di orientamento al lavoro, svolto in collaborazione con Humangest e con la Cooperativa Sociale EtaBeta, per 15 migranti selezionati, a cui sono stati offerti due moduli, di orientamento prima e di formazione professionale poi;
un corso di pasticceria offerto a 10 migranti con fragilità psicologica e disturbi alimentari, portato avanti da una pasticceria volontaria formata dal Gambero Rosso.

Partner operativi: SGB Humangest Holding, SPRAR Aspromonte, SPRAR Gerini, Cooperativa EtaBeta, imprese del territorio.

Per maggiori dettagli contattare l’Area Progetti di Nove Onlus.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca