Concluso il corso per aiuto cuoco, prima fase del progetto Dai una Mano

11 dei 12 ragazzi coinvolti nel progetto hanno portato a termine con successo il percorso formativo, finanziato dal PIC e ospitato dalla Fondazione “Il Faro, di Susanna Agnelli”

Con la cerimonia di consegna dei diplomi si è concluso il 19 febbraio il corso di formazione per aiuto cuoco organizzato da Nove Onlus, nell’ambito del progetto Dai una Mano, con il patrocinio del PIC (Comitato Promotore Iniziative per la Città) e con la partnership operativa della Fondazione “Il Faro, di Susanna Agnelli”. Qui il video realizzato dalla Fondazione e proiettato durante la cerimonia.

Per le ragazze e i ragazzi che hanno concluso con successo il percorso formativo è previsto ora un sostegno per l’inserimento lavorativo, comprendente per alcuni l’accesso a un tirocinio retribuito, svolto in collaborazione con l’agenzia Per Formare. Lo scopo è permettere di rafforzare conoscenze e abilità acquisite, farle conoscere a potenziali datori di lavoro e mettersi alla prova in un ambiente professionale.

Il progetto Dai una Mano è nato dall’unione di due precedenti iniziative di Nove Onlus: Migranti in FormAzione e Dai una Mano a un Italiano. Il suo scopo è offrire percorsi di formazione professionale e opportunità d’inserimento lavorativo, senza distinzione di nazionalità, a persone in forte difficoltà socio-economica, che hanno necessità di raggiungere l’autonomia o di recuperarla. I beneficiari del corso per aiuto cuoco, infatti, sono di ben 8 paesi diversi: Burkina Faso, Costa d’Avorio, Guinea, Italia, Mali, Marocco, Nigeria e Perù.

Nove Onlus è alla ricerca dei fondi necessari per proseguire le attività.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca