Con una patente è più facile. Roma.

Molte persone fuggite da guerra civile, torture e violenze di ogni tipo, fuggono inseguendo la speranza di una vita migliore. Ma quelli che approdano in Italia hanno grandi difficoltà a procurarsi da vivere onestamente.

Prime Italia, che dal 2010 assiste rifugiati e richiedenti asilo, ha riscontrato che il possesso di una patente di guida facilita l’accesso al lavoro qualificato. Ha quindi organizzato in collaborazione con l’Automobile Club Italiano dei corsi che preparano a sostenere l’esame per conseguire la patente.

Nel 2013 Nove Onlus ha contribuito coprendo il costo del corso e dell’esame per 10 richiedenti asilo vittime di abusi.

Partner operativo: Prime Italia